La nostra storia

CHI SIAMO

Alantica nasce nel 2007 da un gruppo di falconieri provenienti da diverse esperienze cha hanno condiviso una visione relazionale della falconeria.

Fin dall’inizio si è manifestata la vocazione volta alla didattica attraverso la Rievocazione Storica, grazie anche alla presenza di soci specializzati in ambito storico ed artigianale. Questo duplice contributo ha portato da una lato l’approfondimento di tematiche e percorsi storici mirati, dall’altro ha permesso una ricerca sperimentale come archeo-artigianato.

Iscritta al CERS fin dal 2011, Alantica può vantare collaborazioni, tra gli altri, con il Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo e la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico con la presentazione della stroia della Falconeria attraverso i secoli.

PRINCIPALI ATTIVITA’ E PARTECIPAZIONI

All’insegna di “Vivi la Storia”, fin dal 2011 Alantica ha organizzato il “Campo Storico Santa Cristina” come supporto ai pellegrini lungo la Via Francigena che da Bolsena porta a Montefiascone, offrendo ospitalità in tende medievali, alcune delle quali adibte a cucina con spezieria, spiritualità, meditazione e riposo, svago.

Nel 2012 Alantica suggella la collaborazione con il Museo dei Grandi Fiumi organizzando un’edizione speciale di “Con le Mani nella Storia”, presso il CENSER di Rovigo.

Nel 2014 ha organizzato la manifestazione “Titulus, Via Historica” a supporto del rilancio culturale e turistico voluto dall’amministrazione comunale di Teolo.

Alantica fin dal 2007 partecipa alle manifestazioni più prestigiose sul territorio nazionale ed estero, sia rievocative che di Livinh History, mirate a raccontare la storia dell’incontro tra l’uomo ed i rapaci, presentando diverse conferenze sul tema. Tra queste ricordiamo varie edizioni delle “Giornate Medievali di San Marino”, Gravina in Puglia, Gradara, Mollaro, Bolsena, Montefiascone, Quattrocastella, Chiusi e Bellinzona.

PROGETTI

Nell’immediato futuro sarà aperto un nuovo campo storico a Balze di Verghereto, aperto a giornate dedicate ad attività medievali, dove sarà anche possibile praticare la Falconeria Sportiva®.

È inoltre in costante approfondimento la ricerca storica della conoscenza del mondo dei rapaci nei diversi periodi sulla base delle fonti antiche.